Foto sa web conference 17 giugno

In attesa della terza edizione del Silver Economy Forum (1-3 ottobre 2020), mercoledì 17 giugno 2020 abbiamo anticipato l’evento attraverso una web conference volta ad esplorare e proporre nuovi modelli a seguito della più grande pandemia del nostro millennio.

Il Covid-19 infatti ha stravolto le logiche dell’assistenza sanitaria, mettendo in discussione tutto ciò che fino a pochi mesi fa davamo per scontato. Alla luce di quanto è accaduto abbiamo ritenuto necessario analizzare l’impatto del virus su una delle fasce della popolazione più colpite: gli over 65. Ma soprattutto abbiamo indagato insieme ad associazioni, medici ed imprenditori gli sviluppi futuri per una tutela sempre più efficace dei nostri silver.

Durante la conferenza sono state presentate possibili soluzioni future di assistenza per le strutture e i nuovi modelli di supporto da remoto in grado di tutelare la salute dei silver in maniera preventiva e continuativa. Durante la sessione del mattino è emersa l’esigenza di valorizzare la leadership geriatrica, necessaria sia nella pandemia che nel periodo post da Covid-19. Come altro punto è stato evidenziato il valore di una cultura infettivologica all’interno delle strutture e la co-operazione tra medici (infettivologi, geriatri, medici generici, ecc.).

E proprio sulla tecnologia applicata alla salute si gioca una partita importante. Questo argomento, affrontato durante il pomeriggio, ha evidenziato la necessità di rivedere alcuni punti del supporto ai silver al fine di mettere in atto soluzioni che fino a qualche mese fa credevamo impossibili. L’assistenza da remoto sta diventando realtà quotidiana. Tuttavia, la cyber security è un tema ancora cruciale nell’ambito della telemedicina e dei dispositivi medicali. Ad oggi la bassa diffusione della teleassistenza non è più da collegarsi a problemi di complessità o limiti tecnologici, ma secondo il 43% dei medici deriva da una mancanza di direttive specifiche.

A dimostrare la valenza dell’e-health per il pubblico over 65 è il sondaggio dell’Osservatorio Silver Trends, che ha evidenziato nel target di riferimento un alto indice di gradimento nel connubio tra tecnologia applicata alla salute e buon supporto medico. L’Osservatorio, nato da una partnership tra il Silver Economy Forum e Lattanzio Monitoring & Evaluation, fornisce alle aziende del comparto un punto di vista data-driven per comprendere meglio la domanda di beni e servizi di questo segmento di pubblico sempre più rilevante.

Un altro ruolo considerevole è giocato dalla prevenzione. Secondo gli esperti, infatti, non possiamo pensare a una medicina che intervenga solo quando la malattia si manifesta, ma occorre mettere in atto un percorso volto a tutelare la fascia di popolazione silver a partire da una corretta alimentazione.

L’evento online ha anticipato alcuni degli argomenti che verranno ulteriormente trattati da esperti del settore nel corso del Silver Economy Forum in programma a Genova dall’1 al 3 di ottobre 2020. Per maggiori informazioni: www.silvereconomyforum.it

La registrazione integrale della web conference è disponibile su: https://www.silvereconomyforum.it/video-web-conference/.