Centro Servizi per il Mare

Il CS Mare è nato da un protocollo d’intesa tra soggetti pubblici e privati, italiani e europei, per promuovere gli interessi del settore marittimo e dell’economia blu con le istituzioni di Bruxelles.

Una piattaforma per creare scambi, dialogo e sinergie tra la realtà economica italiana e quella istituzionale europee, per favorire lo sviluppo delle piccole e medie imprese in un settore trainante del Mediterraneo.

Il 12 gennaio 2017 si è tenuta l’inaugurazione del Centro Servizi per il Mare, con un evento che ha fatto il punto su attività e progetti già avviati tra Italia e Spagna: “I Trasporti marittimi e le politiche marittime integrate: prospettive di sviluppo nell’area euromediterranea“.

Il conseguente dibattito si è svolto l’8 febbraio, e ha visto coinvolta una platea internazionale collocata al Parlamento Europeo.
Ameri Communications è stata coinvolta lungo tutto il percorso degli eventi.

L’attività di Ameri Communications

Tra la fine del 2016 e i primi mesi del 2017, il Ministero dei Trasporti e della Navigazione ha incaricato Ameri Communications di gestire le media relations e la comunicazione digitale per l’inaugurazione del CS Mare.

L’iniziativa, tenutasi tra gennaio e febbraio 2017, è stata accolta positivamente dalla stampa e dagli addetti ai lavori, che hanno potuto assistere alla presentazione del nuovo operatore europeo attivo nel settore degli affari marittimi, e all’opera meticolosa e professionale di Ameri Communications.