Instagram per le aziende

Instagram è il social network che sta crescendo più di tutti
Ecco cosa emerge dal Digital Economy Compass 2018, edito da Statista, azienda leader nell’analisi dei dati di marketing, scaricabile QUI.
Gli utenti crescono e di conseguenza aumentano sempre più i profili aziendali, passati in un solo anno da  poco più di un milione a quasi 25 milioni, aumentando di conseguenza gli annunci pubblicitari che nello stesso periodo sono quadruplicati.

Perché creare un profilo Instagram per le aziende
Al momento la piattaforma, appartenente alla galassia di Facebook,  garantisce un coinvolgimento degli utenti maggiore rispetto a tutti gli altri social in circolazione e rappresenta il miglior canale per una efficacie strategia di brand marketing. Il contatto con i propri follower risulta infatti molto più diretto e genuino rispetto a quello che avviene ad esempio su Facebook, differenza accentuata ulteriormente dai recenti cambiamenti dell’algoritmo del primo social network di Zuckerberg, che ha ridotto la visibilità delle pagine aziendali.

Il miglior modo per far crescere un profilo? Le storie…
I contenuti che vanno per la maggiore sono le storie. Instagram, tende infatti a premiare con più visibilità i profili che tengono gli utenti maggiormente incollati allo schermo, come dargli torto… E così di 15 secondi in 15 secondi, durata massima di una storia su Instagram, aumenta la visibilità di un’azienda e di conseguenza aumenta la sua popolarità.

L’influencer marketing
Instagram si è rivelato utile anche per l’individuazione e la scelta dell’influencer più adatto al proprio brand. Sempre secondo il Digital Economy Compass 2018, il 99% degli influencer (provenienti dal mondo dello spettacolo, del cinema, dello sport, ma anche direttamente dei social) possiede un profilo Instagram personale e per l’82% circa questo rappresenta il canale principale tra i propri social account. Questa tendenza ha portato alla creazione di veri e propri listini prezzi per garantirsi il post del blogger più quotato o dell’artista del momento. Un post di Chiara Ferragni? Costa tra i 10 mila e i 15 mila euro!

Le ultime novità
A conferma della crescita e del successo di Instagram ci sono le tante novità introdotte sempre più frequentemente. La più recente è lo “steaker domande”, si tratta di un nuovo adesivo interattivo che permette ai follower di porre una domanda attraverso le storie condivise dall’utente seguito. Un nuovo strumento per rimanere ancora di più in contatto con i propri fan. A questa si aggiunge la nuovissima IGTV, funzione che permette di condividere video di lunga durata e che promette battaglia ai colossi del video streaming, da Youtube a Netflix. Novità che non passa certo inosservata tra influencer e grandi aziende che si preparano a posizionarsi al meglio su questo nuovo canale pensato per i più giovani ormai lontani dallo stereotipo di telespettatore.

Nome*

e-mail*

Messaggio

Do il consenso all'utilizzo dei miei dati per la richiesta di informazioni (Leggi l'informativa completa)

Voglio iscrivermi alla newsletter Ameri

All rights reserved Ameri. Digital PR & Crisis Communication